(IN) Netweek

NOVARA

IL NOVARA CALCIO RIPESCATO IN "SERIE A"

Share

La notizia, se confermata, sarebbe clamorosa e potrebbe far esplodere presto, in città, una nuova festa-promozione dai forti colori azzurri. Come nel 2011. Voci bene informate raccontano che in Federazione i dirigenti del calcio italiano abbiano già ridisegnato lo scenario del prossimo massimo campionato "2012-2013", dal momento che due società rischiano la retrocessione dopo il coinvolgimento dei presidenti nel fattaccio delle partite combinate a favore di forti scommesse: sono Siena e Lecce. Per il Novara si riaprirebbero quindi le porte della "Serie A". La compagine piemontese, retrocessa sul campo, ha fortissime possibilità, quasi certe, di essere ripescata in seguito allo «scandalo scommesse». Gli sviluppi degli ultimi giorni (nuovi arresti e avvisi di garanzia) inguaiano in particolar modo Siena e Lecce. Indiscrezioni piuttosto accreditate danno per probabile la retrocessione a tavolino in "Serie B" dei toscani. I pugliesi, che ne dovrebbero prendere il posto in quanto prima squadra retrocessa al termine del campionato da poco concluso, sono però anche loro invischiati nello scandalo. Per loro si parla addirittura di "Lega Pro". E quindi toccherebbe al Novara restare in "A" nonostante il coinvolgimento del suo ex bomber Bertani che, se ritenuto colpevole, ne pagherebbe le pesanti conseguenze solo a titolo personale, in quanto la dirigenza azzurra era all'oscuro di ipotesi di partite "aggiustate". La decisione non dovrebbe tardare ad arrivare e questo potrebbe già avvenire a Campionato Europeo ancora in corso.

Leggi tutte le notizie su "Novara"
Edizione digitale

Autore:afa

Pubblicato il: 29 Maggio 2012

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Daniele

31 Maggio 2012

Alle 10:09

Speriamo

Speriamo!! Anche se è ancora presto, secondo me tutto può ancora succedere.

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.